TAC Cone Beam - la tomografia in 3D

Home Su

 

 

LA TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA VOLUMETRICA, chiamata anche TAC Cone Beam (CBCT), permette la ricostruzione dell’area maxillo-facciale esaminata come immagine tridimensionale.

I vantaggi della CBCT per il Paziente rispetto alla tomografia tradizionale:

  • tempo: da noi la CBCT è immediata. Per avere invece una TAC tradizionale (a spirale) del paziente tramite ASL, un Dentista deve richiedere l’esame Dentalscan per l’intera arcata, anche se l’area d’interesse è di solo pochi centimetri, e mandare il paziente dal medico di famiglia per ottenere la prescrizione con la quale può prenotarsi presso l’ospedale dell’ASL. Pagando poi il ticket si deve aspettare a volte anche 2 mesi per avere l’appuntamento nel reparto di radiologia, con il rischio di raddoppiare l’attesa se per vari motivi il paziente non può presentarsi esattamente quel giorno!

  • minore dose di raggi X: con la CBCT l’irradiazione è sino a 40 volte inferiore rispetto ad una TAC tradizionale. Inoltre c’è la possibilità di indirizzare con precisione il fascio di raggi X solo sull’area di interesse e non sull’intera arcata, diminuendo ulteriormente i raggi assorbiti.

  • confortevole: non c’è più l’ansia di sdraiarsi sul lettino ed entrare nel tubo. Basta rimanere in piedi comodamente per soli 16 secondi circa, con minore dose di raggi e altrettanto minore possibilità di alterazione dell’esame a causa di movimenti del paziente.

I vantaggi della CBCT per il caso clinico:

  •  

  • tridimensionalità: il Dentista riesce a visualizzare in modo realistico in 3D le strutture anatomiche per definire in modo mirato il trattamento chirurgico o implantare.

  • interazione a 360°: grazie ai software dedicati, l’anatomia della zona esplorata viene rappresentata come un oggetto tridimensionale che può essere ruotato, sezionato e guardato da tutte le direzioni, fornendo informazioni impossibili da ricavare durante l’esame clinico.

  • simulazione implantare: in 3D è possibile una pianificazione  accurata del posizionamento di impianti dentali, utilizzando in modo ottimale l’osso disponibile e senza ledere strutture vascolari o nervose adiacenti importanti. Il trattamento virtuale viene poi messo in pratica con sicurezza nel paziente reale.

  • decisione dell’approccio chirurgico: capire prima della chirurgia l’anatomia ossea e i rapporti con le strutture vitali aiuta la scelta della tecnica più idonea, soprattutto nella rigenerazione ossea e l’estrazione dei denti inclusi.

  • applicazioni cliniche multiple: l’esame CBCT è estremamente utile in ortodonzia, implantologia e chirurgia, nell’analisi di denti inclusi, denti soprannumerari, denti del giudizio ritenuti, articolazione temporo-mandibolare, seni mascellari, vie aeree, fratture radicolari, malattie parodontali/endodontiche.

Il costo di una CBCT:

  • da noi il costo di una proiezione è di 130 euro + marca da bollo di 2 euro. Subito dopo l'esame radiologico viene rilasciato il CD con tutti i dati necessari all'analisi del caso. Nel caso venga richiesta l'indagine volumetrica su due arcate, si devono fare due CBCT distinte ed il costo è doppio. La fattura emessa serve anche per l'eventuale rimborso da parte delle Assicurazioni del Paziente.

 

Home Su

Copyright © 2012-2016 Dott. Sestov P.IVA 01298350990